SISMA: USSITA, IL COMUNE DIMENTICATO DAL PD

Condividi!

“Ritengo la vostra richiesta di includere solo il Comune di Castelsantangelo sul Nera tra quelli dell’area del ‘cratere’ assolutamente offensiva nei confronti del Comune di Ussita e della cittadinanza tutta”. Non ci sta il sindaco Marco Rinaldi che se la prende con i parlamentari marchigiani del Pd per la proposta da questi avanzata. Rinaldi fa notare che il territorio di Ussita è contiguo a quello epicentrale, e che ha subito “danni reali” alle “strutture pubbliche strategiche e alle attività economiche”. “Ancora una volta – lamenta – debbo, ahimè, constatare che il nostro Comune è stato ignorato e maltrattato da chi, per dovere istituzionale, dovrebbe invece rappresentarlo a livello nazionale e regionale con la lealtà che la situazione attuale impone. Non a caso nessuno di voi onorevoli e senatori – conclude all’indirizzo dei parlamentari Pd delle Marche – e nessun rappresentante della Regione Marche dal 24 agosto ad oggi è venuto a constatare di persona lo stato della realtà della nostra vallata”.




Lascia un commento