Appello ai sindaci sardi: “Non finanziate hotel per profughi”

Condividi!

Noi con Salvini – Sardegna : “I Sindaci non cofinanzino più progetti per i richiedenti asilo. Domenica a Cagliari adunanza popolare sull’invasione di clandestini “

Alle dichiarazioni di Angela Quaquero dopo il vertice sui migranti al Viminale, i Sindaci sardi rispondano rifiutandosi di mettere in pericolo la sicurezza dei cittadini e l’ordine pubblico non cofinanziando più progetti in ambito SPRAR.

La “micro accoglienza diffusa” è un modo per camuffare l’invasione di extracomunitari clandestini a carico delle casse comunali (in definitiva, a spese di noi cittadini). I cittadini più svegli ormai lo hanno capito e non sanno più come dimostrare la propria esasperazione.

I Sindaci scelgano se accontentare i cittadini o le lobby/clientele legate all’affare economico che le Istituzioni continuano a definire “solidarietà, accoglienza, integrazione”. Non ci sono scuse.

Domenica 11 settembre, alle ore 18:00 a Cagliari, presso il chiosco dei Giardini Pubblici di Cagliari (Viale San Vincenzo, fronte Galleria D’Arte Moderna), si svolgerà un’adunanza popolare per coinvolgere i cittadini nel dibattito sul tema dell’invasione della Sardegna da parte dei clandestini, dei relativi disagi per la popolazione locale e programmare eventuali azioni di protesta.




Lascia un commento