NAVE SPAGNOLA SCARICA 1.050 CLANDESTINI A SALERNO

Condividi!

La nave Fregata degli scafisti di Stato della Marina Militare Spagnola “Reina Sofia” con a bordo 1050 clandestini ha attraccato ieri al porto di Salerno intorno alle 8.40. Scaricandoli tutti.

Ricapitolando: nave spagnola, costa libica, clandestini africani. Ma Renzi li vuole tutti per le coop del PD. Non è un cattivo politico, è un criminale da impiccare dopo ripristino della pena di morte per alto tradimento e processo al palo più alto.

La maggior parte delle persone sbarcate provengono dalla Guinea. Noto paese vicino alla Siria. Dalla Fregata sono scesi 927 giovani uomini, 123 donne di cui 17 incinte per portarsi avanti nell’opera di colonizzazione.

ba1aa5d441dd14fae73c3bdce52c8d52

A bordo c’era anche un clandestino morto di circa 30 anni, recuperato lungo le coste africane: malattia non comunicata. Il 30enne sarà sepolto al cimitero di Salerno, secondo la tradizione musulmana: a spese nostre dalle pompe funebri di proprietà di un cacicco locale del PD.

Stanno scattando i trasferimenti nelle varie province campane. Ad Avellino ne sono stati destinati altri 287 che si aggiungono alle centinaia già presenti.




Lascia un commento