ONU: “Burkini difende dignità donne”

Condividi!

Il segretario generale delle Nazioni unite, Ban Ki-moon, ha espresso soddisfazione per la decisione del Consiglio di Stato francese di sospendere il divieto del burkini introdotto nel Comune di Villeneuve-Loubet, nella Costa azzurra.

“Diamo il benvenuto alla decisione”, ha affermato il portavoce di Ban, Stephane Dujarric, ricordando che l’Onu si era già espresso “chiaramente sulla necessità di rispettare la dignità personale della gente”. Del resto l’ONU è la latrina dei paesi arabi.

Che i magistrati rispondano ai dettami di organismi sovranazionali e non ai cittadini dei propri paesi era già chiaro, ora è ufficiale.




Lascia un commento