FRANCIA VIETA BURKINI, IMMIGRATE SI TRASFERISCONO IN LIGURIA

Condividi!

Visto che dopo la strage islaica di Nizza diversi comuni della costa azzurra hanno vietato l’uso del burkini, le immigrate musulmane hanno preso d’assalto la costa ligure.

In particolare, ad Alassio nelle ultime settimane si è registrato un vero e proprio boom di presunte donne velate. Accompagnate da mariti e figli sono sempre più le donne che, indossando il velo islamico, scelgono la cittadina ligure.




Lascia un commento