*UOMO ACCOLTELLA PASSEGGERI SU TRENO E LO INCENDIA*

Condividi!

Un 27enne ha appiccato un incendio a un treno nei pressi di Salez, nel canton San Gallo e ha ferito diversi passeggeri con un coltello, alcuni in modo grave.

Secondo quanto comunicato dalla polizia, i fatti sono avvenuti oggi verso le 14.20 sulla tratta ferroviaria tra St. Margrethen (SG) e Sargans (SG). Il giovane ha versato liquido infiammabile nel vagone nel quale si trovava e gli ha dato fuoco.

Sette persone sono state ricoverate in vari ospedali a causa delle ferite da taglio e le ustioni subite. Oltre all’autore del gesto, si tratta di un bambino di 6 anni, di tre donne di 17, 34 e 43 anni, nonché di due uomini di 17 e 50 anni.

I soccorritori sono giunti in forze sul luogo dell’attacco: tre elicotteri, due medici di picchetto e tre ambulanze. Sull’accaduto la procura sangallese ha avviato un’inchiesta penale.

La linea ferroviaria è attualmente chiusa al traffico. Circolano autobus sostitutivi. L’uomo avrebbe la cittadinanza svizzera, il che non significa molto.




Lascia un commento