Milano: Collaborazionisti organizzano pranzo ‘vegetariano’ halal per i clandestini

Condividi!

I cuckold di Sala, che si fanno chiamare ‘City Angels’, hanno organizzato per i clandestini che assediano Milano un pranzo rigorosamente vegetariano. Il motivo lo capite da soli: niente alcolici e niente maiale.

“C’è paura nei confronti degli immigrati; per questo – ha spiegato il fondatore Mario Furlan – invitiamo i cittadini a venire a conoscerli, a mangiare con loro e a condividere con loro il Ferragosto”. Poi vi chiedete come mai i clandestini affollano Milano, la colpa è di collaborazionisti come il signor Mario Furlan.

Hanno confermato la presenza il sindaco Giuseppe Sala e l’assessore alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino. Collaborazionisti. E li avete votati voi.




Lascia un commento