Profugo nigeriano porta la Meningite a Cremona

Condividi!

MARTIGNANA PO – Era effettivamente affetto da meningite batterica il giovane profugo nigeriano trasportato all’Ospedale Maggiore di Cremona nella serata di lunedì 1 agosto, dopo il primo trasporto all’ospedale Oglio Po di Casalmaggiore dal centro sportivo di Martignana Po (utilizzato nei giorni scorsi per l’accoglienza temporanea). L’esito definitivo delle analisi è giunto nella mattinata di lunedì 8 agosto. Il paziente si trova ricoverato nel reparto Malattie infettive.




Lascia un commento