Morte russo, Putin ammassa blindati e soldati a confine Crimea – VIDEO

Condividi!

Dopo la morte di un agente russo, avvenuta ieri, domenica, per mano di alcuni non meglio identificati ‘ucraini infiltrati dal confine’, secondo il giornale All Crimea, blindati e militari sarebbero stati ammassati nelle città di confine tra la Crimea e l’Ucraina di Armyansk e Dzhankoy, come sembrano testimoniare queste immagini: