PROFUGHI BLOCCANO STRADA, PERCHE’ MANCA IL WI-FI – VIDEO

Condividi!

Un branco di cosiddetti profughi ha bloccato, nella serata di ieri, la Statale che porta all’Abetone.

Domenica scorsa, un nigeriano in preda all’alcool ha minacciato un dipendente della Misericordia con un coltello e i soccorsi sono stati costretti a sedarlo per poterlo calmare.

Sono ospiti, a spese nostre, del residence La Riva. Hanno lamentato il fatto che i servizi non sono adeguati: c’è carenza di collegamento internet wi-fi.




Lascia un commento