PROFUGHI BLOCCANO STRADA: “DATECI SUBITO CITTADINANZA ITALIANA”

Condividi!

Ormai siamo all’incredibile. Una cinquantina di clandestini ha bloccato per ore, questa mattina, la strada statale Sannitica, all’altezza del comune di Castelvenere (Benevento), per protestare.

Esigono, questi africani, la cittadinanza italiana. Come se fosse un optional.

Il blocco ha disagi alla circolazione stradale, costretta a percorsi alternativi dalle forze dell’ordine, in quanto l’arteria collega Napoli con Campobasso. Invece di sgomberare i fancazzisti, obbligano i contribuenti a cambiare strada: Stato di merda.

Ridicoli i cartelli preparati dai soliti noti agli immigrati, ospitati in una delle strutture ricettive della zona, con la scritta: “L’immigrazione non è un reato”.




Lascia un commento