PROFUGHI SCATENATI IN GB: 900 ARRESTATI PER STUPRO E VIOLENZA

Condividi!

Centinaia di cosiddetti profughi siriani sono stati arrestati in Inghilterra nel 2015 per reati di stupro, abuso su minore e aggressione violenta. Lo scrivono i media inglesi.

Le forze di polizia sono state costrette a rivelare le cifre, dopo la polemica sulle statistiche dei crimini dei profughi che venivano nascoste. I dati mostrano un numero enorme di violenze sessuali: 897 in Inghilterra e Galles.

Se teniamo conto del basso numero di ‘profugo’ accolti in GB, è un dato mostruoso. In linea con quello che hanno fatto a Colonia. E fanno in Italia.




Lascia un commento