Marion Le Pen: “E’ guerra etnica”

Condividi!

“Siamo in una guerra di religione?”, chiede la giornalista. “Piuttosto una guerra identitaria”, risponde Marion-Maréchal Le Pen, la deputata francese del Front National (Fn), nipote di Jean Marie e sua vera erede.

Ieri ha annunciato di volersi arruolare in prima persona nella riserva militare per rispondere in prima persona alla minaccia del terrorismo islamico: “l’unica cultura in Francia dovrebbe essere la cultura francese”. Marion-Maréchal Le Pen ritiene che quella che si profila all’orizzonte sia “una lotta generazionale”. Poi l’attacco a un governo socialista “particolarmente debole e intimorito” davanti al terrorismo islamico.

Non è un problema di terrorismo, è un problema demografico. Il terrorismo è solo l’aspetto più evidente di un problema più profondo.




Lascia un commento