NIZZA: CONDANNATO A 6 MESI, LIBERO PERCHE’ CITTADINO FRANCESE

Condividi!

Non potettero espellerlo perché aveva acquisito la cittadinanza francese dopo il matrimonio con una cittadina per Ius Soli. E’ quello che accadrà con la legge voluta da Renzi in Italia.