Gommone clandestini si sgonfia…ma arrivano i ‘nostri’

Condividi!

Sarebbero una ventina i clandestini islamici annegati in Libia a causa, secondo le testimonianze, dello sgonfiamento del gommone sul quale stavano cercando di raggiungere l’Italia.

Sul posto è arrivata la ormai famigerata nave norvegese Siem Pilot, che ha evitato ulteriori perdite. I 366 clandestini raccattati, tutti di nazionalità subsahariana, sono stati indirizzati al porto commerciale di Augusta. Con loro anche un cadavere morto non si sa di cosa.

Libia, nave novergese, africani: scaricati in Italia. Renzi delenda est.




Lascia un commento