Egitto: 5.000 islamici prendono d’assalto chiesa e la danno alle fiamme

Vox
Condividi!

Una folla furiosa di 5.000 islamici ha preso d’assalto una chiesa e i fedeli che la stavano ristrutturando, nell’ultimo di una serie di attacchi violenti in Egitto contro la minoranza cristiana. Gli abitanti autoctoni del paese, prima dell’invasione araba.

Gli islamici hanno incendiato e saccheggiato le case nel villaggio di Baidaa dopo aver sentito voci che la ristrutturazione del luogo di culto era in corso.

Vox

E l’orrore è continuato quando le vittime, invece dei carnefici – sei cristiani – sono state arrestate per il brutale attacco.

Muslim mob of 5,000 screaming “Egypt is Islamic” attacks Christians for building church