GUEDE: ASSASSINO IN PERMESSO PREMIO NEL FINE SETTIMANA

Condividi!

Rudy Guede lascerà tra il 25 e il 26 giugno, per un permesso premio – il fatto che non abbia ucciso nessuno mentre era in carcere, in qualche modo, prevede un premio – di 36 ore, il carcere di Viterbo dove sta scontando 16 anni di reclusione per l’omicidio della povera Meredith Kercher.

“Permesso premio – spiega Guede in una nota, perché ormai è un ‘personaggio’ – significa concepire finalmente un spazio nuovo. Permesso premio significa rientrare a contatto per un attimo con la spontaneità del mondo”. Ma non entrare troppo ‘a contatto’.

Guede sarebbe dovuto uscire dal carcere il 25 maggio ma poi tutto era stato rinviato per una questione logistica legata alla fornitura dei pasti ora risolta.
Guede ha appena finito gli esami universitari e si laureerà, a spese nostre, molto probabilmente a luglio con una tesi sui mass media presso la facoltà di storia di Roma Tre.




Lascia un commento