ISLAMICO STRAGE ORLANDO INDAGATO DA FBI IN 2013 E 2014

Condividi!

omar-mateen

Omar Mateen, l’islamico che ha attaccato un locale gay ad Orlando, in Florida, era già stato sotto indagine dell’FBI come ‘simpatizzante ISIS’. Un altro ‘grande successo’ dei federali americani.

Mateen era una ‘noto’ alle agenzie federali americane. Ed era stato indagato per due volte. La prima volta nel 2013 e di nuovo nel 2014. Il Federal Bureau of Investigation a un certo punto ha aperto un’inchiesta su Mateen ma successivamente chiuso il caso perché non ‘giustificava ulteriori indagini’.

Mateen è nato a New York ed è stato sposato con una donna del New Jersey.




Lascia un commento