Veliero scarica in Italia 45 clandestini islamici

Vox
Condividi!

Un veliero condotto da tre scafisti che poco prima avevano fatto sbarcare sulla costa del Salento 45 clandestini è stato bloccato dai militari della Guardia di finanza al largo di Otranto dopo un inseguimento avvenuto in mare.

I migranti rintracciati a terra da finanzieri e poliziotti, sono di provenienza afgana, iraniana, yemenita, pakistana e somala. La crème.

Vox

Il gruppo è stato assistito e trasferito presso il Centro di Don Tonino Bello di Otranto, che gestisce il business locale. Fermati i tre scafisti.

Un primo gruppo di migranti era stato rintracciato su un tratto di costa in località Orte, poco a sud di Otranto. Poi sono stati trovati gli altri migranti e in mare sono scattate le ricerche alle quali ha partecipato anche un elicottero tedesco che opera nell’ambito della missione Frontex.