CARABINIERE SFREGIATO DA IMMIGRATI A ROSARNO – FOTO

Condividi!

Il viso sfregiato dell’agente dei Carabinieri che mercoledì 8 giugno ha rischiato di morire nella tendopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria, dove era intervenuto per sedare una rissa tra immigrati.

VERIFICA LA NOTIZIA



Lascia un commento