Farage su Brexit: “Italiani benvenuti anche dopo”

Condividi!

In Gran Bretagna vivono “persone meravigliose arrivate dall’Italia” e gli italiani continueranno ad entrare anche dopo un eventuale Brexit, “ma legalmente”, secondo nuove regole di controllo dei flussi che Londra adotterà a quel punto autonomamente. Lo ha detto Nigel Farage, leader euroscettico dell’Ukip, rispondendo all’ANSA a margine di una manifestazione anti-Ue organizzata dal suo partito a Londra in vista del referendum del 23 giugno.

I media cercando di inventare problemi inesistenti. E’ ovvio che il ‘problema’ non sono italiani, francesi, spagnoli o tedeschi, la GB rivuole il controllo delle proprie frontiere per non ricevere clandestini dalla UE.




Lascia un commento