FRANCIA: OCCUPANO CENTRALE E STACCANO CORRENTE MEZZO MILIONE AL BUIO

Condividi!

Incredibile in Francia. Circa 125mila abitazioni sono rimaste senza corrente elettrica nella regione francese della Loira Atlantica (Saint-Nazaire) a causa dell’occupazione di una centrale da parte di un gruppo di manifestanti contro la riforma del lavoro.

Nei Comuni di Donges e Guérande l’elettricità è saltata poco prima delle undici, un black-out durato per circa un’ora e mezzo. I manifestanti hanno abbandonato il luogo verso mezzogiorno.

Il modo perfetto per favorire il governo. Sembra quasi una operazione istigata da infiltrati per creare consenso alla ‘riforma’.




Lascia un commento