Delirante botta e risposta tra Galantino e Alfano sui clandestini

Condividi!

Delirante botta e risposta, al limite del reale, tra il manager CEI Galantino, che esige l’importazione senza soluzione di continuità di clienti per la sua Carita$, e Alfano.

Prima il parassita del Vaticano:

I vescovi dicono no agli hotspot in mare per i migranti, proposti dal Viminale. “Sono una brutta copia dei luoghi di trattenimento di persone – dice il segretario della Cei monsignor Nunzio Galantino in un’intervista a Repubblica -. I profughi salvati hanno il diritto di avere un futuro”. E aggiunge: “Quelle morti in mare sono uno schiaffo all’Europa”. Pronta la replica di Salvini: “Parole sbagliate. Molto meglio evitare quelle partenze”.

Monsignor Galantino sottolinea che “le organizzazioni internazionali a tutela dei diritti umani, come anche la Fondazione Migrantes e la Caritas Italiana, hanno già ricordato che i migranti salvati in mare hanno il diritto, sulla base di una storia personale e non di una lista di cosiddetti ‘Paesi sicuri’, di presentare domanda d’asilo e al ricorso se una domanda non venisse accolta”.

Difende il business. Storia personale? Quindi il marocchino che paga migliaia di euro per entrare da clandestini deve ottenere asilo come il siriano cristiano in fuga da un persecuzione reale? Torna a scuola, Galantino. Possiamo capire che la mancanza di giovani leve nei seminari vi renda ‘nervosi’ e in cerca di altri giovani maschi da ‘inserire’, ma insomma…

Risponde Alfano, il ‘campione del mondo’:

“Noi siamo campioni del mondo di umanità e di accoglienza, ma io ho il dovere di far rispettare le leggi: abbiamo un grande cuore ma non possiamo accogliere tutti”. Lo ha affermato il ministro dell’Interno Angelino Alfano commentando durante un’iniziativa a Ostia, l’intervento di monsignor Galantino, segretario della Cei, sul tema migranti. “Capisco le parole di monsignor Galantino che fa il vescovo, ma io faccio il ministro”, ha aggiunto.

Questo raccatta 13 mila clandestini in 7 giorni, e siccome ha trovato uno più fanatico di lui vuole fare la figura del ‘io respingo i clandestini’? Deliranti.




Lascia un commento