Miranda ha ancora una rosa in mano: sepolta 145 anni fa a 3 anni

Condividi!

Quella rosa rossa ancora visibile tra le mani della bambina, sepolta 145 anni fa in una piccola bara dorata, è il ricordo dell’amore di due genitori. Questo piccolo scrigno di bronzo e piombo è stato recentemente scoperto sotto una casa di San Francisco, da lavoratori edili che stavano ristrutturando – destino – una casa d’infanzia nel distretto di Richmond.

Le trasparenze rivelano la pelle ancora perfettamente conservata e i lunghi capelli biondi della bambina, Miranda, che si crede sia morta all’età di tre anni.

The 3-foot casket's two windows revealed the perfectly preserved skin and long blonde hair of the girl, who is believed to have died when she was three-years-old

It is believed the girl was one of the 30,000 people who were buried in the city's Odd Fellows Cemetery, which was active for 30 years before it was forced to shut in 1890

Per approfondire in inglese: 

 

 




Lascia un commento