Consiglio islamico: “Picchiare donne che rifiutano sesso, ma piano…”

Vox
Condividi!

“Picchiate pure le vostre mogli ma fatelo solo leggermente”. E’ questo, in sostanza, il concetto contenuto in una bozza di disegno di legge “per la protezione delle donne” eleborato da un alto Consiglio islamico del Punjab, provincia del Pakistan. La pubblicazione della bozza di legge da parte del Consiglio dell’Ideologia Islamica (CII), è stata accolta con derisione e sdegno dai social media e da attivisti pachistani.

consiglio
Muhammad Khan Sheeran, capo del consiglio islamico
Vox

 

VERIFICA LA NOTIZIA
“Ad un marito deve essere consentito di picchiare leggermente la moglie se lei sfida i suoi comandi; si rifiuta di vestire secondo i suoi desideri; respinge la domanda di rapporti sessuali senza alcuna giustificazione religiosa; oppure non fa il bagno dopo il rapporto o i periodi mestruali”, recita il testo della bozza come riferiscono media locali.
La proposta è stata accolta con un’ondata di scherno nei media e nel più grande e influente giornale del Paese: il quotidiano in lingua inglese Dawn, ha infatti pubblicato un articolo satirico con un elenco di cose che le persone potrebbero picchiare diverse dalle loro mogli, comprese: le uova, il fondo di bottiglie di ketchup e persino Michael Jackson che ha scritto ed interpretato il brano “Beat It”; (picchialo).