Deputato PD esige autista per portare i Rom a scuola

Condividi!

I parlamentari del PD Anzaldi (foto), Burtone e Battaglia si occupano degli zingari che il 10 maggio sono stati  sgomberati dall’insediamento abusivo di via dei Mirri a Roma. Perché, poverini, non possono andare a scuola come gli altri. Per loro, il PD esige un servizio di trasporto privato.

Michele Anzaldi

Per questo, dice il deputato democratico Anzaldi: “Stupefacente è che questa risposta arrivi all’indomani delle dichiarazioni del Santo Padre sul rapporto dell’uomo con gli animali domestici. Possibile non si riesca a trovare un pulmino per portare a scuola questi bambini? Basterebbe questo per risolvere il problema. Invece spendiamo soldi nei convegni sull’integrazione, ci riempiamo la bocca di belle parole e poi disintegriamo quanto abbiamo appena costruito”.

Spendete soldi degli italiani. Non i vostri. Come li spenderete per organizzare la limousine con autista per i figli degli zingari abusivi. Mentre i figli degli italiani pagano.




Lascia un commento