Renzi difende il sindaco che si fa i selfie con i terroristi islamici

Condividi!

Ridicolo cambio di tweet tra il premier abusivo Renzi e il sindaco che si fa i selfie con i terroristi islamici Antonio Decaro. “Da giorni il bravo sindaco di Bari @Antonio_Decaro viene minacciato di morte da alcuni clan. Siamo con lui e con la sua famiglia #daiAntonio” è il tweet che stamani il presidente del Consiglio ha scritto a sostegno del primo cittadino. Decaro nei giorni scorsi era stato oggetto di minacce durante le giornate di tensione tra il Comune e gli ambulanti abusivi di fornacelle nel corso dei festeggiamenti per il patrono San Nicola.

“Grazie presidente. Tranquillo. Come sai i sindaci resistono sempre. Sei stato sindaco anche tu. :)” è stata la risposta via Twitter de sindaco di Bari, Antonio Decaro, che nelle ultime ore su Facebook ha ricevuto minacce anche di morte.

Come i bambini. E come i bambini si inventano, loro, che sono il partito che ha più indagati della Mafia e della Camorra messe insieme, di essere ‘minacciati dai clan’.

Male che vada, lo difenderà lui:

nasiri armi




Lascia un commento