Vince il toro: dramma in corrida messicana

Condividi!

Uno dei decani e più amati toreador messicani, Rodolfo Rodríguez, 64 anni, noto come ‘el Pana’, termina la sua carriera nel dramma: durante una corrida è stato incornato violentemente da un toro, che gli ha fratturato tre vertebre. Domenica, è stato colpito due volte. La prima era finito tra le gambe del toro. Ma era voluto tornare nell’arena: la seconda incornata è stata ancora più violenta e lo ha lasciato paralizzato dal collo in giù.

Nonostante sia stato sottoposto a un lungo intervento chirurgico rimarrà tetraplegico. L’incidente è avvenuto in un’arena a Ciudad Lerdo, nel sud del Messico. L’equipe medica che lo segue ha detto che Rodriguez è ancora in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono stabili grazie al trattamento tempestivo cui è stato sottoposto.

Icona della tauromachia messicana, Rodriguez ha sempre avuto una vita piuttosto turbolenta. E’ stato in carcere per 7 volte, prima di raggiungere il successo, dovuto anche al suo stile eccentrico. Amava tra l’altro torear con un sigaro tra le labbra.




Lascia un commento