*POLITICO PD BECCATO CON 20 KG. DI DROGA*

Condividi!

Un consigliere comunale del Pd di Siracusa, Antonio Bonafede, di 31 anni, molto impegnato nell’accoglienza dei cosiddetti profughi, è stato arrestato questa mattina dalla polizia di Stato a Pozzallo, nel Ragusano, mentre stava per imbarcarsi sul traghetto diretto a Malta con oltre 20 chilogrammi di droga. Del resto, gli immigrati ‘rendono più della droga’, ma anche la droga rende.

bonafede
A SINISTRA

Agenti della squadra mobile di Siracusa, coordinati dalla dirigente Rosa Alba Stramandino, in collaborazione con colleghi della stessa struttura della Questura di Ragusa, diretta da Anonino Ciavola, hanno fermato sul piazzale prima dell’imbarco Bonafede ed altri due uomini Salvatore Mauceri, 32 anni e Antonio Genova, 44 anni. All’interno di un borsone e di un trolley la polizia di Stato ha trovato e sequestrato 16 chili di marijuana e tre chili e mezzo di hashish. I tre sono accusati di spaccio di sostanze stupefacente. Gli arresti sono arrivati al termine di una complessa attività di osservazione e di pedinamento da parte della mobile. I tre sono stati condotti in carcere su disposizione della Procura di Ragusa.

Non è un partito, è un’associazione a delinquere. Trafficano africani dalla Libia, e droga dalla Sicilia a Malta.




Un pensiero su “*POLITICO PD BECCATO CON 20 KG. DI DROGA*”

Lascia un commento