No Borders assaltano agenti al Brennero

Condividi!

Nuova violenza al Brennero, nel corso della famigerata marcia a favore della libera circolazione di trafficanti, clandestini e denaro (li finanzia Soros) e contro la costruzione di barriere per il respingimento dei finti profughi.

Uno degli organizzatori, tal Giampiero Di Pieri, è stato fermato ma, una volta condotto in caserma, è stato subito rilasciato. Ordini dall’alto.




Lascia un commento