*DISOCCUPATO SFRATTATO MUORE IN GARAGE AFFITTATO A 50 EURO*

Condividi!

Un uomo di 55 anni, sfrattato da pochi giorni e disoccupato, è stato trovato morto a Civitanova Marche, presumibilmente per un infarto, nel garage che aveva preso in affitto a 50 euro. L’uomo, originario di Desio, era un capo cantiere, ma attualmente non aveva lavoro. Rimasto anche senza casa, dal 4 aprile viveva nel garage, un locale angusto dove dormiva su un materasso posato a terra.

E’ il secondo caso in città. Tutto questo, mentre Renzi continua a raccattare giovani maschi africani in Libia e metterli in hotel (anche nella zona dove quest’italiano è morto) e mentre Bergoglio torna da Lesbo con 12 piccoli islamici nel plauso dei servi mediatici che fanno a gara a chi meglio legga la papalina.

Di questa morta, l’ennesima, dobbiamo vergognarci tutti noi, come italiani. Per non averlo impedito, per non impedire questo scempio.




Lascia un commento