PROFUGHI ISLAMICI: “ECCO LE NOSTRE FIDANZATINE EUROPEE”

Condividi!

[sociallocker id=”107580″]

In questa immagine il migrante chiama i giovani ragazze "bella" mentre posa per instagram

In Finlandia si sta toccando un nuovo livello di perversione nell’ideologia dell’accoglienza, che è, prima di tutto, una perversione sessuale: bambine vengono ‘offerte’ dai volontari che lavorano nei ‘centri profughi’ ai migranti.

Queste immagini hanno scioccato la Finlandia:

finlandiapro

Sono emerse in una sorta di Facebook finlandese e mostrano alcuni ‘profughi’ arabi tra i 20 e i 40 anni e quelle che definiscono le loro ‘fidanzatine bianche’. Le immagini sono apparse anche su Instagram e Facebook, e arrivano dalla città finlandese di Saarijärvi.

Gli immigrati hanno postato le foto con le didascalie la mia “bella” “la mia bambina” e “Ti amo”.

Sieppaa

Il giornale finlandese che ha contattato le famiglie di alcune delle bambine, si è sentito rispondere che, “sono solo amici, è normale per i ragazzi adulti chiamare giovani le ragazzine belle e dire loro che le amano.”

Ovviamente, in Finlandia come in Occidente, questo non è un comportamento normale. Dice il giornale finlandese.

I migranti che colpiscono su una giovane ragazza crede di essere 13.

In un’altra conversazione la madre di una delle bambine afferma “E ‘abbastanza normale per i maschi adulti essere in giro con ragazzine di 13 anni”.
Un altro genitore ha detto che sua figlia era, in quel momento, ‘supervisionata’ da adulti.

Secondo mvlehti.net una delle madri lavora in un campo profughi. La bambina ha meno di 10 anni, ed i genitori stanno cercando di insegnarle (lavaggio del cervello) ad essere più multiculturale e ad ‘accettare’ i ‘migranti’.

Siamo arrivati al livello di genitori che offrono le proprie bambine in sacrificio all’idolo migrante. E’ solo un passo ulteriore a questo:

QUESTE IMMAGINI ATTIRERANNO QUALCHE PERVERTITO DEL SADOMASO, MA ALLONTANANO MIGLIAIA DI FEDELI
QUESTE IMMAGINI ATTIRERANNO QUALCHE PERVERTITO DEL SADOMASO, MA ALLONTANANO MIGLIAIA DI FEDELI

Ricordate, quest’uomo sta distruggendo il futuro dei vostri figli. E’ il più ‘cattivo’ tra i cattivi maestri’. Perché il suo insegnamento toglie ai vostri figli le difese naturali: mentre voi dite loro di fare attenzione agli estranei, lui insegna loro il contrario. E poi finisce come in Finlandia.

Per approfondimenti e altre foto, qui in lingua inglese.

[/sociallocker]




Lascia un commento