La Spezia: marocchini si barricano in casa disabile, Sindaco non li sgombera e ‘tratta’

Condividi!

Torniamo sul caso di La Spezia, della casa del disabile italiano occupata da marocchini, perché ci sono continui aggiornamenti e ‘colpi di scena’. Sembrava che la liberazione della casa dagli abusivi fosse questione di ore, e invece sono ancora lì. Delinquenti, si rifiutano di andarsene. E il comune piddino, invece di sgomberarli (basterebbe staccare le utenze), si piega come solito a novanta gradi:

laspezia2

Offrono ‘alternative’ a degli abusivi che occupano illegalmente una casa, e rimangono ‘delusi’ perché dei delinquenti non accettano. In questo modo, oltre a fare schifo (ma a questo sono abituati), si incentivano le occupazioni abusive da parte degli immigrati, visto che poi offri ‘alternative’.

Non basta. Mentre agli abusivi marocchini offrono case, il disabile italiano verrà sfrattato. Perché mentre gli occupano la casa, non paga l’affitto al Comune PD!




Lascia un commento