*ARRESTATO TERRORISTA ISLAMICO PARIGI*

Condividi!

Il ‘super-ricercato’ della strage islamica di Parigi e complice di Salah Abdeslam, Mohamed Abrini, è stato arrestato in Belgio, in una retata che ha visto diversi arresti.

Secondo quanto riferisce la tv Rtbf sarebbe stato lui ad acquistare anche le valigie utilizzate per gli attentati di Bruxelles. La sera del 13 novembre Abrini era con Abdeslam alla guida della Renault Clio poi usata per gli attacchi nella capitale francese.

Abrini, 31 anni, marocchino con cittadinanza francese per Ius Soli, era rimasto l’ultimo del commando islamico degli attentati del 13 novembre a Parigi a sfuggire alla polizia. Ed è anche l’uomo più misterioso, quello apparso ovunque – dalla Siria, a Parigi, a Bruxelles – e subito dopo svanito nel nulla.

Ora ne manca qualche milione. Tutti francesi e belgi.