PROFUGHI CHE MANTENIAMO IN HOTEL CIRCONDANO AUTO – VIDEO

Condividi!

Guardate queste immagini. Riguardano quello che è avvenuto oggi ad Ancona: ANCONA, CLANDESTINI BLOCCANO AUTO: “LA PROSSIMA VOLTA SARÀ MOLTO PEGGIO”

Ancona, violenze migranti

Questi sono tutti giovani. Tutti maschi. Tutti arrivati da paesi senza guerre. E stanno tutti vivendo a spese vostre in hotel della zona: e si lamentano, ovviamente sobillati da associazioni ed entità simil-terroriste come i centri sociali.

Guardate quei musi violenti. Quegli occhi che vogliono. Che esigono. Che pretendono. Ora, immaginate quanti di questi ci saranno di qui alla fine dell’anno, visto il ritmo con il quale Renzi e i suoi fanatici galoppini li raccattano in Libia. Immaginate. E poi pensate tra uno, due, tre anni: è questo il futuro che volete per voi e le vostre famiglie?

E leggete le deliranti parole del rappresentante locale di SEL:

«La manifestazione di protesta di stamani che a visto protagonisti 300 migranti palesa una problematica nota da tempo – ha commentato il consigliere comunale di Sel – Ancona Bene Comune Francesco Rubini – I ritardi nell’assegnazione dei permessi di soggiorno a chi ne ha diritto in molti casi rischia di diventare una patologia del sistema di accoglienza. Dove sono riscontrati i requisiti previsti per legge è invece necessario garantire i documenti di soggiorno nel minor tempo possibile così da rendere effettivo un diritto previsto per legge. Un paese civile dovrebbe permettere a chi scappa da guerre e fame la possibilità di vedersi riconosciuta la protezione internazionale senza intoppi e perdite di tempo inutili».




Lascia un commento