Effetto Regeni: Renzi raccatta 300 clandestini anche in Egitto

Condividi!

La Guardia costiera ha raggiunto un barcone con circa 300 migranti a bordo, partito dall’Egitto e che si trovava in precarie condizioni.
La richiesta di aiuto del taxi era arrivata nel primo pomeriggio alla centrale operativa radiotaxi della Guardia costiera di Roma del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti da un telefono satellitare.

Il convoglio delle unità della Guardia costiera con a bordo i clandestini ha poi fatto rotta a tutta velocità verso le coste italiane e dove sono stati scaricati nel pomeriggio. Ridicoli.




Lascia un commento