PM (dopo un giorno) chiede archiviazione del Vescovo per ‘difetto di querela’

Condividi!

La procura di Cassino, con una ipervelocità interessante, ha chiesto l’archiviazione per il vescovo di Sora, Cassino, Aquino e Pontecorvo, mons. Gerardo Antonazzo, indagato per molestie omosessuali su alcuni seminaristi, per ‘difetto di querela’. Lo rende noto il procuratore della Repubblica di Cassino, Luciano d’Emmanuele. Il magistrato ha anche precisato che il numero delle parti potenzialmente offese “non è di sette-otto”, così come riportato dalla stampa. “Questo – scrive il procuratore in una nota – al fine della tutela di una corretta informazione e della posizione dell’indagato”.

Incredibile, un Pm che tutela l’indagato, in Italia! Stupefacente.




Lascia un commento