Centri sociali attaccano polizia perché “non fanno entrare i migranti” – VIDEO

Condividi!

Qualche centinaio di gggiovani perditempo provenienti da diverse zone d’Italia, dall’Austria e dalla Germania, ha preso parte ad una bizzarra manifestazione al valico italo-austriaco del Brennero per protestare contro le politiche europee sui clandestini. Secondo loro ‘troppo rigide’: è l’effetto dell’uso continuato di droga.

La manifestazione è stata indetta dai centri sociali dell’Italia settentrionale ed ha visto una partecipazione piuttosto bassa, vista la partecipazione di fancazzisti giunti anche da Napoli, da Milano e da varie località tedesche ed austriache. I manifestanti si erano dati appuntamento davanti alla stazione ferroviaria nei pressi del valico e da lì hanno marciato fino al confine, giungendo in territorio austriaco.

Ciò non ha impedito ai fanatici di assalire la polizia austriaca. Come fanno i loro amichetti clandestini. Da notare la sgallettata, che grida “merde”.




Un pensiero su “Centri sociali attaccano polizia perché “non fanno entrare i migranti” – VIDEO”

Lascia un commento