ISIS proibisce a Cristiani di lasciare la Siria: li userà come scudi umani

Condividi!

Vi domanderete come mai, in Europa arrivino ‘profughi’ islamici dalla Siria, e praticamente nessun cristiano. Ovvero quelli che dovrebbero essere le vere vittime della persecuzione.

Un motivo arriva dalla notizia di poche ore fa: ISIS ha proibito ai cristiani sopravvissuti che vivono nella sua capitale (pagano la tassa per non essere uccisi) Raqqa, di lasciare la città. Verranno utilizzati come ostaggi e scudi umani in caso di avanzata russa-siriana verso la roccaforte islamica.

Ci mandano gli islamici per la hijrah, il jihad per immigrazione, e si tengono i cristiani come ostaggi. Così si comportano i conquistatori.




Lascia un commento