Paura Meningite in scuola materna

Vox
Condividi!

Cava de’ Tirreni – Paura nella frazione di Santa Lucia: dilaga la psicosi per un sospetto caso di meningite. I timori sono scoppiati qualche giorno fa, quando un bambino di quattro anni della scuola materna è stato ricoverato all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona con un forte dolore a un orecchio. Dopo i primi controlli, i medici hanno avviato tutte le analisi e gli accertamenti per scongiurare il rischio di una meningite. Intanto l’Asl ha adottato, a scopo precauzionale, la profilassi di routine per gli alunni della scuola materna ai quali è stato raccomandato di seguire una terapia antibiotica.

Dove Meningite è endemica - CLICCA PER DOSSIER MENINGITE TOSCANA
Dove Meningite è endemica – CLICCA PER DOSSIER MENINGITE
Vox

Secondo le prime ricostruzioni, nei giorni scorsi un bambino di quattro anni che frequenta la scuola materna della frazione, ha accusato forti dolori all’orecchio, accompagnati da uno stato febbrile. I genitori preoccupati per questo malore che persisteva nonostante le prime cure di routine, su consiglio del pediatra hanno portato il piccolo in ospedale.

Il bambino è stato poi trasferito all’Azienda Ospedaliera ed Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona per ulteriori accertamenti, tesi a scongiurare il rischio di possibili complicazione, tra cui la meningite. In attesa di una diagnosi certa e soprattutto della sicurezza che non si tratti di meningite, prevale la paura. Stando a quanto riferito, le condizioni del bambino sarebbero stabili e non gravi.
Come da protocollo, l’Asl ha avviato per tutti i bambini della scuola materna, come per le altre persone del nucleo familiare, la profilassi con terapia antibiotica.