Profughi in villette a schiera bloccano strada: “Non ci piacciono” – VIDEO

Condividi!

Gricignano (CASERTA) – Un gruppo di finti profughi africani, ospitati nelle villette a schiera di via Cardoni, adibite a centro di accoglienza, hanno bloccato, questa mattina, la circolazione lungo la strada che collega Gricignano a Cesa.

africanipro

VERIFICA LA NOTIZIA
VERIFICA LA NOTIZIA
Sul posto gli agenti della Questura di Caserta. All’origine della protesta, le condizioni delle villette a schiera, giudicate ‘inidonee’ dagli africani. Anche il cibo sarebbe poco gradito. Ma soprattutto il problema riguarderebbe la mancata corresponsione del “pocket money”, lo stipendio da profughi che paghiamo loro ogni giorno per gli stravizi extra: vitto, alloggio, vestiti, forniture e tessera telefonica sono a parte.




Lascia un commento