Genitori Regeni contro “depistaggio Egitto”

Vox
Condividi!

“Siamo feriti ed amareggiati -scrivono i genitori di Giulio Regeni dall’ennesimo tentativo di depistaggio da parte delle autorità egiziane sulla barbara uccisione di nostro figlio”.
“Siamo certi – aggiungono – della fermezza con la quale saprà reagire il nostro Governo a questa oltraggiosa messa in scena che peraltro è costata la vita a cinque persone”. “Lo si deve non solo a Giulio -concludono- ma alla dignità di questo Paese”.

Vox

Illusi. Questo governo non ha alcuna dignità.