Profughi protestano: “Da 2 anni siamo in hotel, siamo stufi”

Condividi!

Manifestazione oggi a Campobasso. Una cinquantina di finti profughi, sempre i soliti, si sono mossi dopo colazione dall’ex hotel Eden, adibito a centro di accoglienza, per sfilare nel centro cittadino. Una delegazione è stata anche ricevuta in Prefettura.

“Siamo da due anni a Campobasso e vogliamo essere considerati, perché non abbiamo ancora i documenti”: queste le loro parole. Non li avete perché siete clandestini, la vergogna non è che non ‘siano considerati’, ma che da due anni, non ostante siano giovani maschi africani, siano mantenuti a spese nostre in hotel.

“Perché noi neri non siamo considerati rispetto agli altri? – questo il demenziale tenore degli slogan, scritti non da loro ma da quell’omino a sinistra – e urlati durante la manifestazione. – Abbiamo bisogno di documenti. Siamo qui da due anni”.

VERIFICA LA NOTIZIA
VERIFICA LA NOTIZIA
Il corteo si è concluso davanti alla Prefettura dove i migranti hanno preteso e ottenuto, dopo minacce alle forze dell’ordine, un incontro con un funzionario del Palazzo di Governo.




Lascia un commento