Strategia ISIS: proteste profughi a Idomeni in contemporanea con attacchi Bruxelles – VIDEO

Vox
Condividi!

Sono due gli islamici che si sono dati fuoco – per finta – oggi a Idomeni, l’accampamento di ISIS in territorio greco al confine con la Macedonia, in segno di protesta per la chiusura della rotta balcanica. Lo riferiscono i media macedoni.
A Idomeni, in contemporanea con gli attacchi di Bruxelles, sono in corso oggi varie proteste da parte delle migliaia di clandestini islamici bloccati da settimane dopo la chiusura delle frontiere lungo tutta la rotta balcanica: vogliono andare a Bruxelles?

Vox

Come scritto in precedenza, c’è un disegno piuttosto evidente, dietro tutto questo. L’Europa è sotto assedio.