L’hotel maledetto dove muoiono tutti i profughi

Condividi!

VERONA – Un finto profugo nigeriano di 35 anni è morto investito da un’auto che si è poi allontanata senza prestare soccorso.
L’incidente è avvenuto oggi sulla strada regionale ‘n. 11’ nei pressi di Bussolengo (Verona). L’Africano è morto durante il trasporto in ospedale.
Era ospite nello stesso albergo di Bussolengo dove nelle scorse settimane sono deceduti altri due clandestini, stroncati da misteriosi malori. La Polizia stradale sta indagano per individuare il pirata della strada responsabile del mortale investimento.




Un pensiero su “L’hotel maledetto dove muoiono tutti i profughi”

Lascia un commento