Bombe molotov contro hotel profughi in GB

Vox
Condividi!

La polizia di Liverpool ha confermato il primo attacco con molotov di un centro per cosiddetti profughi in GB,  l’hotel Bounty House.

Secondo una dichiarazione della polizia riportata dal Liverpool Echo , un centro nel sobborgo di Aintree, è stato colpito poco prima delle due del mattino di domenica.

Bounty-House-01

Vox

La polizia ha detto che una “molotov è stata gettata contro una finestra mandando in frantumi il vetro di un edificio con appartamenti che ospitano 15 ‘profughi’.

 

La polizia avrebbe fermato un 18 enne  con l’accusa di incendio doloso.