Baby sitter islamica ride in tribunale: “Me lo ha ordinato Allah”

Vox
Condividi!

UZBEKAMOSCA2

Vox

La baby sitter islamica che ha ucciso la bambina russa decapitandola e poi è uscita in strada brandendo la piccola testa mozzata, ha sorriso in tribunale dopo aver affermato che ‘Allah ha ordinato’ di farlo.
Gulchekhra Bobokulova, 38 enne uzbeka e madre di tre figli, ha risposto ‘sì’ quando gli è stato chiesto se è colpevole.

La casa dove è avvenuto il crimine, la donna ha dato fuoco al cadaverino
La casa dove è avvenuto il crimine, la donna ha dato fuoco al cadaverino

Il padre della ragazza Vladimir Mesheryakov detto oggi ci sono ‘parole per descrivere la sensazione di odio, debolezza e impotenza’ che la sua famiglia sente.