Portano profughi a scegliere casa, anziana: “Io vivo qui, non potete”

Condividi!

fact_iconIn questi giorni sono in corso i sopralluoghi dei profughi nella zona di Biella. I fancazzisti visitano le strutture e decidono se sono di loro gradimento. I cittadini sono basiti, disperati quelli che scoprono, all’improvviso, che presto avranno nuovi vicini di casa clandestini. Probabili spacciatori, ma forse anche peggio.

Esemplare un episodio avvenuto ieri a Valle Mosso, dove si trova uno degli immobili proposti dalle solite associazioni e cooperative del PD che hanno partecipato all’ultimo bando di gara milionario, chiuso la scorsa settimana.

Una donna ha espresso tutta la sua disperazione, facendo “irruzione” mentre era in corso il sopralluogo e ha “chiarito” ai presenti quale fosse la propria posizione: «Non li vogliamo! Io vivo qui e voi non potete portarli».

Una reazione che la dice lunga su quanto la questione dei ‘richiedenti asilo’ sia malvista dai cittadini.




Lascia un commento