Colonia: arrivano poliziotti nordafricani in città

Condividi!

Un comandante della polizia tunisina è stato distaccato presso la polizia di Colonia. Comanderà 100 poliziotti tedeschi contro i criminali immigrati che stanno terrorizzando la città. E non è il solo caso, anzi, sono diversi, secondo il giornale Breitbart.
L’idea è che Emir Gharbi, esperto in borseggi, conosca le abitudini dei suoi concittadini e sia così in grado di prevenirli. Ma è un’idea pericolosa, quando assumi poliziotti stranieri e li mandi armati per le strade del tuo Paese. E solo un continente folle come l’Europa attuale può concepire illegalità di questo tipo.

Un commissario di polizia di Colonia ha ovviamente espresso la sua soddisfazione: “E’ vantaggioso per il nostro lavoro, se possiamo contare su un collega che conosce la lingua e la cultura delle persone con le quali abbiamo spesso a che fare”.

Intanto hanno ammesso che gli immigrati sono criminali. Poi ammetteranno anche che curare il virus con un altro virus è sbagliato.




Lascia un commento