USA: “Vi spiamo per sicurezza”

Condividi!

“Non conduciamo attività di sorveglian-
za d’intelligence a meno che non vi sia
una specifica e valida ragione di sicu-
rezza nazionale.E ciò si applica a cit-
tadini ordinari come a leader mondiali”
Lo dice all’Ansa il portavoce del Di-
partimento di Stato Usa Toner, a propo-
sito delle intercettazioni nei confron-
ti dell’ex premier italiano Berlusconi.

La lunga amicizia tra Stati Uniti e
Italia si basa su “valori condivisi” e
“continueremo a lavorare a stretto con-
tatto con l’Italia per proteggere la
sicurezza dei nostri Paesi”, aggiunge.

Sono senza vergogna. Ma siamo più vergognosi noi italiani, e anche cittadini di altri paesi europei, che non ci ribelliamo.




Lascia un commento